×

Nuova vita a Milano per i cani di Modica: i 14 randagi saranno adottati

Condividi su Facebook

Arriveranno giovedì in tarda mattinata all’aeroporto di Linate quattordici cani che facevano parte della pattuglia dei randagi di Modica. Molti li ricordano per il brutto fatto di cronaca avvenuto il mese scorso: nella città siciliana infatti alcuni randagi avevano aggredito e ucciso un bambino di 10 anni che stava andando in bicicletta, Giuseppe Brafa.

Il sottosegretario alla Salute, Francesca Martini aveva insistito e deciso per lo stop agli abbattimenti e ora questi animali cercheranno una nuova vita e una nuova casa a Milano e dintorni.

Alcuni di loro hanno già una destinazione come spiega il Corriere, essendo stati adottati a distanza mentre gli altri saranno ricoverati in un canile nei pressi dello scalo aeroportuale per cercare una nuova casa.

I cani sono 4 adulti e 10 cuccioli e arriveranno a Milano accompagnati da Valentina Raffa, la responsabile della sezione di Ragusa dell’Oipa (Organizzazione internazionale protezione animali).

Tra loro ci sono Jerry, diventato il simbolo dei randagi; Flipper, che ha un’infezione ad una zampa, 4 cuccioli piccoli (taglia medio e piccola) e 2 cuccioli tipo pastore tedesco.

Per chi fosse interessato all’adozione ecco i contatti dell’OIPA Italia che si occuperà di tutto

email: info@oipaitalia.com

tel. 02 6427882

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche