×

I mercatini della domenica, speciale Novegro: Vinilmania

Condividi su Facebook

Nuovo appuntamento con la rubrica di Leonardo dedicata ai Mercatini della domenica. Oggi è la volta dell'esposizione "Vinilmania", al Parco Esposizioni di Novegro.

Le foto dei mercatini (e non solo), che rimandano al relativo post, le potete trovare anche nella gallery fotografica di Milano, che stiamo aggiornando.

Cominciamo con il solito riassunto delle puntata precedenti.

– La Casbah di San Donato (tutte le domeniche)
– Festival Park di viale Puglie (tutte le domeniche)
– Il Borsino (tutte le domeniche)
– Le Pulci di Portobello (tutte le domeniche)
– Mercatino di Bollate (tutte le domeniche)
– Mercatino delle schede telefoniche (tutte le domeniche)
– Fiera di Sinigaglia (tutti i sabato)
– Pulci e… non solo di Corsico (prima domenica del mese)
– Antiquari al Lido (seconda domenica del mese)
– Fiera mercato dell'antiquariato di Cusago (seconda domenica del mese)
– Mercatino agricolo di Cesano Boscone (seconda domenica del mese)
– Pulci e…

non solo di Buccinasco (seconda domenica del mese)
– Vecchi libri in piazza (seconda domenica del mese)
– Mercatino di Corsico (terza domenica del mese)
– Mercatino di Brera (terza domenica del mese)
– Pulci e… non solo (quarta domenica del mese)
– Mercatino di Buccinasco (quinta domenica del mese)
– Mercatino dei Navigli (ultima domenica del mese)
Speciale Novegro: Hobby Model Expo

Sebben sia vero che Vinilmania rappresenta un importante appuntamento per i nostalgici e i collezionisti dei dischi in vinile a 45 giri o 33 giri – un luogo ideale nel quale trovare la rara incisione, ma anche il vecchio spartito in monocramia, magari strapazzato ma con il "profumo" di lontani ricordi – è altrettanto vero che, secondo alcune opinioni raccolte durante la visita, questa mostra rappresenta per diversi visitatori anche una piacevole passeggiata fra le emozioni giovanili.

I ricordi volano a quando l'acquisto di un 45 giri era un evento (per non parlare del 33 giri che, nel suo piccolo, era per molti anche un'impegno finanziario) o a quando il fratellino o la sorellina ascoltavano furtivamente la musica e riuscivano puntualmente a graffiare la superfice del disco con la puntina.

Oppure torna alla mente il periodo delle vacanze estive, quando avvolti nel buio serale, sulla spiaggia, si ascoltavano in compagnia i 45 giri utilizzando il mitico mangiadischi Lesa a batterie.

"Quanti bei momenti mi vengono in mente guardando le copertine di questi cerchi neri", ci ha detto Gino, che negli anni 60 suonava con "I Monelli", un complesso che nel 1967 fu lanciato al Bandiera Gialla con il brano "Sotto il mio Ombrello".

Insomma, questa mostra abbraccia gli aspetti più disparati; è uno scavo nella memoria o un momento di puro collezionismo. Spesso entrambe le cose.

"Vinilmania" nasce nel 1986, è la più importante manifestazione italiana dedicata alle rarità discografiche: singoli, album, memorabilia, CD, libri, riviste.

Si svolge tre volte all'anno – dalle ore 10.00 alle 18.00 – nei giorni di sabato e domenica (in Febbraio, Maggio e Ottobre presso il Parco Esposizione di Novegro, nei pressi dell'Aeroporto di Milano Linate).

Alla manifestazione partecipano circa 300 espositori, italiani e stranieri: Austria, Belgio, Francia, Inghilterra, Spagna, Germania, Portogallo, Olanda, Danimarca, USA, Giappone. Tutti lì, tutti uniti dalla passione per il "cerchio nero".

Nei due giorni della manifestazione gli organizzatori stimano in circa 6.000 il numero dei visitatori. Ingresso a pagamento (8 euro). E' disponibile un ampio parcheggio a pagamento (2,50 euro).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche