×

Breil sceglie la formula del temporary shop

Condividi su Facebook

di Valeria Volponi

Dopo Levi's Young Village, anche BREIL sceglie la formula del temporary store per presentare la sua nuova boutique di Corso Vittorio Emanuele a Milano.

Lo stratagemma dell'apertura temporanea consentirà all'azienda di affinare, nel frattempo, il nuovo concept store il cui lancio è previsto nel 2008: prime anticipazioni si avranno dal prossimo sabato. 

All'interno del pdv, i clienti troveranno diverse ambientazioni: la zona vendita sarà concentrata su tre isole con spazi relax, per una modalità di vendita più intima, due postazioni Internet permetteranno ai clienti di visitare il sito dell'azienda, un sistema di luci e faretti illuminerà tavoli e teche a parete, mentre tre preziose sculture realizzate in vetro di Murano illumineranno lo store.

La vetrina sarà resa completamente trasparente e senza barriere per dare massima visibilità rendendo, in questo modo, immediato il contatto con il pubblico.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche