×

Olimpiadi Milano-Cortina: indotto da 3 miliardi e 13mila posti di lavoro

Rettificate le stime sull’impatto economico dei Giochi invernali 2026 per l’Italia

Olimpiadi Milano-Cortina: l'indotto vale 3 miliardi e 13mila posti di lavoro

I Giochi olimpici invernali di Milano-Cortina 2026 avranno un impatto sull’intera economia italiana di quasi tre miliardi di euro.

Indotto Olimpiadi Milano-Cortina: l’investimento

Il dato è stato redatto nell’ambito della ricerca “Sport e imprese. What’s next” dell’Università Luiss Guido Carli, realizzata per il Comitato Leonardo e presentata giovedì 26 maggio nel salone d’onore del Coni.

L’investimento previsto è di circa un miliardo di euro, ma il valore è convenzionale, in quanto non è ancora stato quantificato con esattezza. All’interno del comparto sport l’incremento delle risorse sarà pari a 1.142 milioni di euro, mentre i settori beneficeranno di maggiori fondi per 1.026 milioni. L’impatto complessivo sull’intera economia italiana arriverà a 2.901 milioni.

Indotto Olimpiadi Milano-Cortina: l’occupazione

L’organizzazione delle Olimpiadi invernali trarrà profitti anche sul fronte dell’occupazione.

A fronte di una maggiore richiesta di beni e servizi pari ad un miliardo di euro, potranno essere creati fino a 13mila nuove unità di lavoro, di cui 9.173 internamente al settore sport e 3.772 nei principali settori economici collegati in particolare nei servizi.

Stefano Manzocchi, curatore dello studio e prorettore alla Ricerca della Luiss, chiarisce: “Le ricadute positive si avranno in primis su tutto ciò che è strettamente legato ai Giochi e che oltre al settore sportivo in senso stretto riguarda anche, ad esempio, ricettività e accoglienza, ristorazione e trasporti“.

In aggiunta, si riscontreranno effetti positivi anche su abbigliamento, arredamento e agroalimentare. Manzocchi aggiunge: E’ probabile che opportunità importanti si creino soprattutto nelle regioni in cui si disputeranno le gare. È chiaro che la fetta maggiore resterà nel nostro Paese”. Infine, grazie all’aumento dell’occupazione e delle disponibilità economiche vi sarà un aumento di spesa di cui beneficerà tutto il Paese.

Indotto Olimpiadi Milano-Cortina: previsti un milione e 400 mila turisti

Il ministro degli Esteri Luigi di Maio ha spiegato: Coinvolgeremo la nostra rete estera promuovendo l’affluenza degli spettatori da tutto il mondo“. Il direttore commerciale della Fondazione Milano-Cortina Antonio Marano prevede oltre 700mila turisti dall’Europa e altri 700 mila dal resto del mondo.

LEGGI ANCHE: L’ex Palasharp pronto a tornare in vita: atteso lo sblocco dei lavori

Leggi anche

Contents.media