×

Milan Campione d’Italia: quando e dove si terrà la festa scudetto

Erano 50mila i tifosi rossoneri in piazza del Duomo: numerosi gli interventi del 118. Lunedì 23 la celebrazione ufficiale

Il Milan vince lo scudetto, il bilancio della notte di festa

Dopo undici anni dallo scudetto precedente, il Milan è tornato a conquistare il tetto d’Italia nel campionato di calcio di serie A. Oltre 50mila tifosi rossoneri si sono riversati in piazza Duomo per festeggiare la vittoria dello scudetto, il 19esimo.

Milan, festa scudetto: delirio con la squadra a Casa Milan

Il Milan trionfa al Mapei Stadium, dominando l’intera partita sul campo del Sassuolo. Il risultato? 0-3. Il grande successo rossonero è firmato da Giroud (17′ e 32′) e Kessié (36′), i quali entrano in campo dimostrando fin da subito determinazione e ferocia. Nel frattempo, i ‘cugini’ nerazzurri battono la Sampdoria 3-0, ma il risultato non basta: per vincere il titolo l’Inter avrebbe dovuto conquistare 3 punti.

I tifosi lasciano avviliti San Siro in tram e in auto. Non si sono verificati incidenti tra le opposte sponde del tifo milanese.

Le strade cittadine sono state invase da caroselli di auto e moto. Il deflusso dalla piazza è iniziato intorno alle 23. Festeggiamenti anche in piazza Castello, piazza Sempione, piazza XXV Aprile e Darsena. Circa 20mila tifosi hanno raggiunto Casa Milan, in piazza Aldo Rossi, dove hanno atteso l’arrivo del pullman da Reggio Emilia della squadra campione d’Italia scortata dalla polizia Stradale.

Orari e percorso della parata

Zlatan Ibrahimovic si è rivolto ai tifosi in festa, affermando: “Vogliamo ringraziarvi tutti. Senza di voi non sarebbe stato possibile. Milano non è Milan, Italia è Milan“.

Nella giornata di lunedì 23 maggio, partire dalle ore 18, si svolgerà la celebrazione ufficiale. La squadra saluterà i tifosi a Casa Milan, successivamente, si svolgerà la parata per le strade della città, in pullman scoperto. Il percorso? Piazza Gino Valle, Viale Traiano, Viale Scarampo, Viale Serra, Viale Certosa, Piazza Firenze, Corso Sempione, Via Canova, Viale Milton, Via Moliere, Viale Alemagna, Via Paleocapa, Piazzale Cadorna, Foro Buonaparte, Via Cusani, Via Broletto, Piazza Cordusio, Via Orefici e infine Piazza del Duomo.

Il bilancio della notte di festa

Durante la notte è stato diffuso il bilancio della Questura. Quattro ultràsono stati portati al pronto soccorso per malori e ustioni da fumogeni. A Casa Milan il personale del 118 ha assistito 69 persone, mentre, in Piazza Duomo altri 10 cittadini hanno dovuto ricorrere alle cure del personale medico.

La Polizia Ferroviaria ha monitorato il rientro dei 700 tifosi che si erano recati a Reggio Emilia per sostenere il Milan da vicino. Gli ultrà sono rientrati a bordo di un treno arrivato in stazione Centrale poco dopo la mezzanotte.

LEGGI ANCHE: Nuovo stadio San Siro, Inter e Milan posticipano il dossier a metà giugno

Leggi anche

Contents.media