×

Stadio San Siro, il sindaco Sala: “Le squadre vogliono l’impianto nuovo”

L'intervento del sindaco Sala sul futuro dello stadio San Siro.

Stadio San Siro: Inter e Milan vogliono l'impianto nuovo

Il sindaco di Milano è intervenuto sulla questione San Siro: “Ho fatto quello che dovevo fare”.

Sala su San Siro: le squadre vogliono abbandonare il Meazza?

A seguito dei ricorsi al Tar, dei referendum e della richiesta di dibattito pubblico, Inter e Milan hanno nuovamente segnalato la possibilità di abbandonare il Meazza e realizzare lo stadio altrove.

Dopo mesi di silenzio, in attesa delle elezioni di ottobre 2021, la faccenda nuovo stadio si è riaperta con la delibera di conferma dell’interesse pubblico.

Sala su San Siro: “Difficile trovare un utilizzo diverso”

Ostili alla costruzione di un nuovo impianto, i comitati sono intenzionati a ristrutturare lo stadio Meazza, pertanto, hanno promosso il ricorso al Tar, il referendum cittadino e il dibattito pubblico. A causa dell’allungamento dei tempi, i due club hanno deciso di cercare in altri comuni.

Il sindaco Sala ha chiarito: Se le squadre intendono guardare altre opzioni che non siano San Siro è nei loro diritti e sarebbe un gran peccato, ma io più di questo non posso fare. Lo stadio è legato a Inter e Milan e io credo che sia molto molto difficile trovare un utilizzo diverso”.

Sala su San Siro: “Io ci ho provato seriamente”

Inoltre, il primo cittadino ha sottolineato di aver puntato fin da subito a sistemare lo stadio San Siro, ma i programmi delle squadre erano ben diversi.

“Io ci ho provato seriamente a convincere che si poteva rimanere su San Siro, ma le squadre sono state radicalmente contrarie fin dall’inizio“.

LEGGI ANCHE: Il sindaco Beppe Sala: “A Milano sono arrivati mille profughi ucraini”

Leggi anche

Contents.media