×

Olimpiadi Milano-Cortina, l’assessore Guaineri: “Nessun rallentamento”

Condividi su Facebook

L'assessore Guaineri rassicura sull'avanzamento dei lavori per le Olimpiadi Milano-Cortina del 2026: "Nessun rallentamento"

"Nessun rallentamento", la parola all'assessore Guaineri sulle Olimpiadi
"Nessun rallentamento", la parola all'assessore Guaineri sulle Olimpiadi

I lavori per le Olimpiadi Milano-Cortina 2026 procedono senza alcun rallentamento. A confermarlo è l’Assessore allo Sport e al Turismo Roberta Guaineri durante la seconda seduta della commissione consiliare Olimpiadi.

L’assessore Guaineri ha fatto il punto sull’avanzamento dei lavori: “Non ci risulta che ci sia alcun tipo di rallentamento.

In questo momento tutta la gestione è in mano a Regione Lombardia. Io, l’assessore Maran e i tecnici del Comune di Milano partecipiamo ai tavoli ogni due settimane. Il prossimo è fissato proprio questa settimana. è prevista tutta una fase di procedure interne, che all’ultima riunione del tavolo appena prima di Natale erano assolutamente allineate”.

Olimpiadi Milano-Cortina, nessun rallentamento

La realizzazione del Villaggio Olimpico procede secondo i tempi previsti, e riguarderà la zona dell’Ex Scalo di Porta Romana, l’Arena Santa Giulia e la riqualificazione del Palasharp.

Entro la primavera del 2021 la parte formale e documentale dovrebbero essere a posto, per poi procedere ai passi successivi che sono tutti gestiti da Regione”, ha detto Guaineri, ricordando che la “scadenza anticipata al 2025, non è prorogabile, perche’ bisogna avere un anno prima dei Giochi per poter utilizzare gli spazi per delle competizioni di prova e per verificare che vada tutto bene”.

L’assessore ha rassicurato anche riguardo all’avanzamento dei lavori di riqualificazione al PalaSharp: “è stata già oggetto di pubblicazione di un bando, purtroppo impugnato e annullato da parte del Tar.

Pende adesso in Consiglio di Stato un ricorso e l’udienza è stata fissata l’8 giugno 2021″.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media