×

Nations League 2021, San Siro candidato per la finale: “Forte impatto mediatico”

Condividi su Facebook

Il Comune di Milano ha candidato lo stadio San Siro per ospitare la finale di Nations League 2021: tra gli altri candidati Torino.

san siro nations league

La giunta comunale di Milano ha ufficialmente approvato la presentazione degli Impegni dell’Autorità della Città ospitante, per ospitare le finali di Uefa Nations League 2021 a San Siro. Ma il capoluogo lombardo non è l’unico candidato.

Nations League a San Siro: la candidatura

Potrebbe essere un evento dal forte impatto mediatico ed economico per la città. A confermarlo è il 2016, anno in cui Milano ospitò la finale di Champions League, il derby tre Real Madrid e Atletico. Il dossier realizzato in collaborazione con la Figc, sarà consegnato alla Uefa entro il 16 settembre. “Il torneo si svolge ogni due anni – spiega il Comune – e quella del 2021 sarà la seconda edizione e le finali si terranno tra i mesi di settembre e ottobre”.

Nei giorni precedenti un’altra città del nord si è esposta per la candidatura. Non è escluso che Torino e Milano possano essere in fine accoppiate, soprattutto perché è proprio questa la proposta arrivata da Gabriele Gravina, presidente della Figc. “La manifestazione si terrà tra settembre e ottobre 2021, qualora la nazionale italiana si qualifichi prima nel proprio girone. Le partite – spiega il comunicato dell’amministrazione torinese – si giocheranno allo Juventus Stadium e allo stadio San Siro”.

Il Comune di Milano però non ha citato la città di Torino nella sua proposta. In ogni caso la candidatura delle due città italiane sarà presa in considerazione solamente se la nostra nazionale arriverà nel quartetto della semifinale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche