×

Il commento di Feltri in merito alle amministrative di Milano

Condividi su Facebook

Vittorio Feltri ospite su La7 esprime la sua idea sulla situazione delle prossime amministrative a Milano.

Feltri sulle amministrative
Feltri sulle amministrative

Vittorio Feltri, noto saggista, opinionista e giornalista italiano, nella puntata del 10 giugno è stato ospite di Myrta Merlino nel programma L’aria che tira.

Elezioni amministrative 2021

Durante la puntata si è parlato di elezioni amministrative. Ciò che è emerso nei giorni scorsi è il nome del candidato sindaco del centrodestra a Roma: Enrico Michetti.

Per quanto riguarda la candidata vicesindaco è stata proposta Simonetta Matone. Anche Torino ufficializza il candidato Paolo Damilano. Ancora buio per le città di Bologna e Milano.

Elezioni amministrative 2021 Milano: il commento di Feltri

Vittorio Feltri –direttore editoriale di Libero– esprime la sua “A Roma è stato tutto definito ed Enrico Michetti, il candidato di Giorgia Meloni è sicuramente serio e penso che il centrodestra possa farcela a Roma con una certa facilità”.

E prosegue “A Milano siamo in alto mare, non c’è un candidato spendibile, una figura che possa rassicurare il centrodestra. Si continua a discutere e a litigare ma purtroppo a Milano nessuno vuole fare il sindaco per una cifra da accattone di 3800 euro al mese e solo un cre***o si sacrifica”.

Elezioni amministrative 2021 Milano: l’opinione di Feltri sulla magistratura

Feltri conclude il suo discorso precisando “Senza contare poi il fatto che in poche settimane come minimo si è beccato tre avvisi di garanzia.

Quello della magistratura è un nodo cruciale: bisogna aumentare la paga dei sindaci per invogliare a candidarsi e bisogna stare attenti che la magistratura non esageri nel mandare a destra e a sinistra avvisi di garanzia come se fossero coriandoli“.

LEGGI ANCHE: Feltri contro Beppe Sala: “Non ce la farà mai ad essere rieletto”

Leggi anche

Contents.media