×

Coronavirus, il Sindaco di Milano Sala chiede chiarezza sui contagi

Condividi su Facebook

Chiede maggiore chiarezza sui contagi da Coronavirus il sindaco di Milano Beppe Sala per poter parlare sinceramente ai cittadini.

Continuano le polemiche per quanto riguarda il vero numero dei contagi da Coronavirus a Milano. Il primo Cittadino Beppe Sala ha per primo manifestato i suoi dubbi, rivolgendo delle domande direttamente al governatore Attilio Fontana.

Milano, i dubbi sui contagi da Coronavirus

Quanti siano in realtà i contagi non lo sa nessuno e questo è noto dall’inizio della pandemia. Il sindaco di Milano Beppe Sala però chiede certezze al governatore Attilio Fontana, durante il suo video messaggio del 23 aprile 2020.

I dubbi del primo cittadino nascono dopo aver consultato il parere di diversi scienziati, tra cui quello dell’epidemiologo Carlo Lo Vecchia. Vari studi infatti ipotizzano che i reali contagiati dal Covid-19 siano molti di più di quanti comunicati. Il numero da loro stimato è tra i 150 mila e i 300 mila. Per questo motivo chiede a Fontana di essere più chiaro sulla faccenda, per poter dire la verità a ogni cittadino.

Il giorno precedente, il 22 aprile 2020, infatti si parlava solo di +181 contagi, arrivando così a quota 7116.
D’altro canto Regione Lombardia è sempre stata chiara nello spiegare che il numero dei contagiati nasce da chi si è sottoposto al tampone nelle strutture sanitarie.

A proposito di quest’ultime il Sindaco Sala spiega come sia diminuita la tensione all’interno degli ospedali e dei pronto soccorsi. Così come ha spiegato l’assessore al Welfare Giulio Gallera, che tra le altre cose ha rassicurato i milanesi sulla famosa fase 2.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche