×

Morto Francesco Cappelli: Milano dice addio all’ex assessore e preside

Condividi su Facebook

Morto a Milano all'età di 74 anni Francesco Cappelli. L'ex sindaco Giuliano Pisapia ricorda il promotore della riqualificazione di Parco Trotter.

francesco cappelli morto a milano
francesco cappelli morto a milano

È morto a Milano all’età di 74 anni Francesco Cappelli. È stato preside, insegnante, assessore alla scuola, promotore della riqualificazione di Parco Trotter. Ha anche ricoperto, nella giunta dell’ex sindaco Giuliano Pisapia, il ruolo di assessore all’Educazione e all’Edilizia scolastica.

Per molto tempo ha promosso l’attività di integrazione tra famiglie e studenti di diverse etnie nonché la riqualificazione del Parco Trotter in via Padova. Il suo impegno gli è valso il premio Ambrogino d’Oro nel 2012.

Morto Francesco Cappelli: il ricordo di Pisapia

“È con grande dolore che apprendo della scomparsa di Francesco Cappelli, storico preside del Trotter e Assessore all’Istruzione durante il mio mandato come sindaco di Milano: un uomo che sapeva unire a professionalità, competenza, senso del dovere, un sincero e autentico affetto per i suoi giovani studenti. – ha scritto l’ex primo cittadino di Milano Giuliano Pisapia sul proprio profilo Facebook – Mi mancherà, ci mancherà”.

Oltre al ruolo di assessore, per la città di Milano Francesco Cappelli ha ricoperto il ruolo di professore di scienze e matematica. Ha conosciuto la realtà del Parco Trotter una volta diventato dirigente della scuola media ed elementare Casa del Sole.

L’impegno per il Parco Trotter

“L’ho visto meno di un mese fa nella sua scuola. – ha ricordato l’assessore all’Edilizia scolastica Paolo Limonta – Che adesso è anche la mia. Mi è venuto incontro attraversando il parco con il suo incedere inconfondibile e la sua barba maestosa.

Ci siamo abbracciati e, come sempre, abbiamo parlato dei bambini e della loro felicità”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche