×

Incidente Frecciarossa, il sindaco Sala: “Il mio pensiero alle vittime e ai feriti”

Condividi su Facebook

Il sindaco Sala ha voluto ricordare le vittime dell'incidente ferroviario avvenuto a Lodi e costato la vita a due macchinisti di Trenitalia.

Frecciarossa deragliato addetta ristorazione
incidente frecciarossa

Nella mattinata di giovedì 6 gennaio un Frecciarossa diretto a Salerno è rimasto coinvolto in un drammatico incidente ferroviario costato la vita a due persone, dipendenti di Trenitalia. Il convoglio era partito dalla stazione di Milano Centrale quando, per cause ancora da accertare è deragliato nei pressi di Ospedaletto Lodigiano.

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sul suo profilo Facebook ha voluto mandare un pensiero alle vittime e ai feriti.


Incidente Frecciarossa: le parole di Sala

Il sindaco di Milano ha voluto mandare un pensiero alle famiglie delle vittime e dei passeggeri del Frecciarossa 9595 deragliato in provincia di Lodi nella mattinata di giovedì 6 febbraio.

Il deragliamento del treno sulla linea Milano-Bologna, partito questa mattina dalla nostra Stazione Centrale, ci colpisce profondamente – ha scritto Sala -. Prendere un treno per lavoro, per raggiungere i propri affetti in un’altra città o per un viaggio è una consuetudine che in tanti condividiamo, ma che oggi si è trasformata in tragedia. Voglio esprimere tutta la mia vicinanza e quella della città di Milano alle famiglie dei due macchinisti che in queste ore stanno vivendo momenti drammatici: non si dovrebbe mai morire facendo il proprio lavoro.

La mia apprensione e il mio pensiero vanno anche ai numerosi feriti rimasti coinvolti sperando con tutto il cuore che possano rimettersi il prima possibile. Auspico, infine, che sia fatta completa chiarezza sulla dinamica dell’incidente, ma sopratutto che si intendificheranno gli sforzi per evitare simili disastri“.

L’incidente

All’alba di giovedì 6 febbraio un treno Frecciarossa è deragliato poco dopo essere partito dalla stazione di Milano Centrale. Nell’incidente sono morte due persone, i macchinisti, e oltre 25 passeggeri sono rimasti coinvolti in maniera più o meno grave riportando diverse ferite. Sul posto sono accorse diverse squadre di Vigili del Fuoco e soccorritori che si sono occupati di estrarre i passeggeri dalle lamiere.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Lavora per Entire Digital

Leggi anche