×

Registro coppie di fatto Milano: approvato dal Consiglio Comunale

Condividi su Facebook

Un passo importante per il Comune di Milano: ecco le reazioni dopo l’approvazione del registro per le unioni civili.

E’ stato approvato alle 3.30 di notte, dopo undici ore e mezza di Consiglio comunale, il registro cittadino per le unioni civili.

Sono stati 27 i voti favorevoli, 7 i contrari e 4 gli astenuti.

Il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha dichiarato:

“Abbiamo ridotto lo spread sull’Europa dei diritti civili. Escludo che questa delibera apra alla possibilità di matrimoni gay, per avere i matrimoni gay servirebbe una legge del Parlamento”

Precisa il Corriere che la delibera istituisce un registro a cui le coppie, sia etero che omosessuali, possono iscriversi contestualmente alla registrazione della famiglia anagrafica.

Le unioni civili ‘registrate’ permetteranno l’accesso solo ai servizi forniti dal Comune e non apriranno alla possibilità di ereditare o alla pensione di reversibilità.

Marco Mori, presidente di Arcigay Milano, ha commentato:

“D’ora in poi nelle delibere comunali saranno parificate a chi è sposato. Anche le coppie gay. C’è voluto più tempo del previsto, ma il voto di questa notte è un segnale importante”

Milano è la terza metropoli italiana, dopo Torino e Napoli, a dare un riconoscimento alle coppie non sposate.

(fonte immagine infophoto)

LINK UTILI

Coppie di fatto: Giuliano Pisapia assicura entro l’anno il registro delle unioni civili.

Unioni civili: Milano approva.

Registro delle unioni civili approvato: dopo un dibattito infinito arriva l’ok del Consiglio comunale.

Unioni civili: Milano, Pisapia contro la Curia; registro delle Unioni Civili in Consiglio Comunale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche