×

Comunali a Milano, escluse 11 liste e 5 candidati sindaci

Condividi su Facebook

La Prefettura di Milano ha bloccato 11 liste sulle 39 presentate e 5 candidati sindaci. Si attende l’esito di un eventuale ricorso al Tar.

Continua lo Speciale Comunali 2011 di Milano 2.0 che ci condurrà fino al prossimo 15 e 16 maggio.

Cliccate qui per leggere tutte le altre puntate!

Se il Tar non contraddirà la decisione presa qualche giorno fa dalla Prefettura, come leggiamo sul Corriere nella scheda elettorale a Milano compariranno solo 28 delle 39 liste che si erano proposte alla competizione e solo 9 candidati sindaci dei 14 aspiranti che avevano presentato la documentazione.

Sono stati escluse le liste:

“Fiamma Tricolore, Milano Nuova – la lista multietnica di Abdel Hamid Shaari -, quella che proponeva la candidatura di Massimiliano Loda – Province autonome aunomisti Goisis, Lega Lombardo veneta, Lega Milano, Lista No Ecopass, Pensionati Consumatori, Partito Pensionati europei – il Partito Italia Nuova che schierava Armando Siri, L’Unione Democratica Consumatori che sosteneva Marzio Belloni e il partito di Francesco Pionati, Alleanza di Centro (Adc), che sostiene la Moratti”

Fuori dalla corsa anche i candidati Max Loda, Armando Siri, Marzio Belloni, Abdel Hamid Shaari e Gabriele Leccisi.

Se ci saranno i ricorsi al Tar il responso definitivo sui candidati e sulle liste ammesse si avrà tra 11 giorni.

(fonte immagine)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche