×

Don Verzè e gli universitari italiani: sul web la protesta per la cattedra offerta a Barbara Berlusconi

Condividi su Facebook

Intendiamoci, la colpa non è della ragazza scrive Eleonora Bianchini di Blogosfere Politica e Società.

"Pare diligente e intelligente Barbara Berlusconi che abbiamo conosciuto de visu – da spettatori- alle Invasioni barbariche. Intraprendente, sveglia, adulta. Ha 26 e già due bambini, in decisa controtendenza rispetto al nostro paese.

Certo, è la figlia di Berlusconi, non deve fare i conti concontratti ridicoli e stipendi tutti da ridere a fine mese. E ora si è pure laureata con il massimo dei voti"

E' però scoppiato un vero putiferio dopo la cerimonia: don Luigi Maria Verzè, rettore dell'Università del San Raffaele dove la giovane Barbara si è diplomata, le ha offerto una cattedra ispirata alla sua tesi. 

Vergogna, dice la nostra blogger.

Vergogna, diciamo anche noi.

E "vergogna" lo dice anche la professoressa Roberta De Monticelli che ha scritto una lettera indignata a Repubblica.

Basti leggere i commenti indignati di genitori di universitati e neolaureati che una cattedra non potranno averla MAI.
0 Post correlati Effetto Pisapia, terremoto nel Pd: Penati si dimette, il Pdl comincia la campagna ‘anti-comunista’ Primarie del centrosinistra, Giuliano Pisapia sbaraglia gli altri candidati: il Pd alla deriva Primarie del centrosinistra: ecco come e dove votare il candidato sindaco tra Boeri, Pisapia, Sacerdoti e Onida Nicole Minetti, ritorno al lavoro ‘con il broncio’ dopo l’affaire Ruby

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche