×

Dopo l'addio di Stanca è pronto a prendere il suo posto Giuseppe Sala: la corsa contro il tempo di Expo 2015

Condividi su Facebook

UPDATE! 30 giugno
Ancora nessun accordo sui terreni.

Letizia Moratti, come leggiamo sul Corriere, convocherà una seduta straordinaria del cda di Expo 2015 per mercoledì. In quella sede verrà nominato direttore generale Giuseppe Sala: dovrà guidare Expo in questo momento al posto del dimissionario Lucio Stanca.

Quando sarà scaduto il bando Sala entrerà anche a far parte del cda e gli verranno aggiunte le deleghe di ad.

I tempi insomma stringono sul serio. Giovedì Sala volerà a Parigi insieme al sindaco e a Diana Bracco per partecipare ad un incontro coi vertici del Bie.

La Moratti ha spiegato:

"Dimostriamo al Bie e al Paese di essere concreti. Dopo un lavoro enorme abbiamo finalmente trovato la quadra.

Nascerà una società 'veicolo' che costituirà la Regione con la possibilità di adesione da parte di Comune e Provincia"

Domani ci sarà un incontro con i rappresentanti della proprietà delle aree Expo: la fondazione Fiera e il gruppo Cabassi. Si spera che tale incontro sia davvero risolutivo. Come riporta però IlGiornale Guido Podestà e Leonardo Carioni avrebbero espresso alcune perplessità.

Pierfrancesco Majorino, capogruppo Pd, ha attaccato:

"Siamo di fronte a un fallimento.

La squadra messa in campo finora s'è rivelata come la Nazionale di calcio. Dopo il fallimento, abbiano la decenza di andare a casa. Il governo deve giocare a carte scoperte. Sappiamo che le linee 4 e 5 non arriveranno in tempo per il 2015. Milano ha il dovere di sapere la verità sui conti e le risorse"

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche