×

Il Popolo Viola arriva ad Arcore sotto casa (o quasi) di Silvio Berlusconi al grido di "dimettiti"

Condividi su Facebook

Ieri pomeriggio si è tenuta una manifestazione di protesta del Popolo Viola. Il gruppo è arrivato ad Arcore in Largo Vela, poco distante dalla residenza di Silvio Berlusconi come leggiamo su MBNews (fonte immagine Gianni Sissa).

La manifestazione era stata decisa pochi giorni fa ed è stata regolarmente autorizzata.

Arcore è stata comunque blindata per impedire al Popolo Viola di raggiungere la casa del premier.

Hanno spiegato gli organizzatori:

"Abbiamo organizzato tutto via internet, in particolare via facebook. Facciamo ferma opposizione ad una legge che di fatto blocca il lavoro della magistratura, cancella il diritto di cronaca e l’attività dei bloggers nel nostro Paese vede il Popolo Viola impegnato fin dal suo avvio. Abbiamo già annunciato nel caso il Ddl venisse attuato la ferma volontà ad effettuare una 'disobbedienza civile' mettendo tutti i suoi canali comunicativi a disposizione di coloro che vedranno oscurarsi le notizie a causa di una legge in totale conflitto con i principi democratici che Il Popolo Viola vuole tutelare"

Tutto si è svolto in modo pacifico.

Ecco due video che abbiamo trovato su Youtube.
9 Post correlati Comunali 2011: otto sfidanti per Letizia Moratti, chi vincerà? Caso Ruby, Nicole Minetti recluta alcuni bodyguard per difendersi dagli ‘attacchi’ dei giornalisti Caso Ruby, “Io Confesso”: Nicole Minetti si concede alla Cnn, autogol di Signorini a Kalispèra Caso Ruby, Silvio Berlusconi a processo il 6 aprile: lo giudicherà un collegio di tre donne “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media