×

David Mills, il 25 febbraio il processo arriva in Cassazione; Berlusconi andrà in aula il 13 e il 27

Condividi su Facebook

Il 25 febbraio prossimo il processo all'avvocato inglese David Mills, condannato in primo e secondo grado a Milano a quatto anni e sei mesi per corruzione in atti giudiziari in concorso con Silvio Berlusconi, approda in Cassazione (fonte immagine).

Mills è stato accusato di aver ricevuto 600mila dollari come "regalo" per aver rilasciato dichiarazioni false o reticenti nei processi All Iberian e quello sulla corruzione nella Guardia di Finanza.

I giudici d'appello hanno posizionato la presunta corruzione dopo le udienze dei processi e non prima.

Come riporta IlGiorno il termine di prescrizione del reato scadrà l'11 aprile 2010: vanno infatti considerati i 30 giorni per depositare il ricorso in Cassazione dopo il deposito della sentenza d'appello (11 novembre 2009) a cui vanno aggiunti 42 giorni di sospensione decisi dal Tribunale. Siccome la corruzione in atti giudiziari si prescrive in dieci anni si arriva appunto all'11 aprile 2010.

Per il presidente del Consiglio, come leggiamo su IlGiorno, invece il processo è ancora in primo grado dopo il lungo stop imposto dal lodo Alfano. Per Berlusconi sono previste tre udienze tecniche il 15 gennaio e potrebbe essere in aula il 13 e 27 febbraio come hanno confermato i suoi legali, Niccolò Ghedini e Piero Longo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche