×

Anche Formigoni critica la Moratti su Ecopass, meglio gli incentivi e i blocchi: a breve il fermo dei diesel Euro 2

Condividi su Facebook

Dopo le accuse di Lega e i tentennamenti di Giulio Gallera da una parte (che esclude a priori la possibilità di estendere il pagamento ad altre classi di veicoli, ma è più orientato a un allargamento dell'area), e la soddisfazione di Moratti, Verdi e Croci, si continua a riflettere sull'efficacia di Ecopass, qualche giorno dopo dalla pubblicazione dei dati relativi al primo semestre dell'anno.

E gli affondi arrivano da molto vicino: sempre Gallera ammette che "tra gli interventi messi in campo dal sindaco per combattere l'inquinamento Ecopass è quello che ha fatto più scalpore, ma forse non è stato il più efficace" mentre Roberto Formigoni ha annunciato le nuove misure anti-smog della Regione, che a suo dire "funzionano di più" (foto Repubblica). Come spiega:

"Da dieci anni abbiamo imboccato la strada degli incentivi per il rinnovo delle auto inquinanti, perché la riteniamo la più efficace, sta dando i risultati e non è invasiva.

Altri hanno scelto legittimamente strade diverse, se i Comuni vogliono aggiungere qualcosa ai nostri provvedimenti, liberi di farlo, ma è ovvio che si tratta di iniziative di cui si assumono l'intera responsabilità"

Dal 15 ottobre poi gli ultrasessantenni a basso reddito residenti a Milano città potranno beneficiare di un contributo individuale di tremila euro per rottamare vetture Euro 0, Euro 1 diesel o Euro 2 diesel. I soldi andranno spesi attraverso una "mobility card" per utilizzare altre forme di mobilità sostenibile come tram e metro, taxi, car e bike sharing.

L'altra novità riguarda l'estensione del divieto di circolazione per sei mesi anche ai veicoli diesel Euro 2 nella cosiddetta zona critica A1, ovvero Milano e buona parte delle province lombarde. Inoltre sono già aperti i bandi per altri eco-incentivi e sarà obbligatorio esporre sul parabrezza vetrofanie con colori diversi a seconda della classe di auto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche