×

Expo, Podestà cerca il sostituto di Enrico Corali nel cda: forse al suo posto ci sarà Benito Benedini

Condividi su Facebook

Guido Podestà, dopo aver richiesto il giorno dopo la sua elezione le dimissioni di Enrico Corali – uomo di fiducia di Penati nel cda Expo – forse ha trovato il sostituto:

"Ho incontrato oggi Enrico Corali, persona gradevole ed estremamente preparata. Vi possono essere ragioni di vicinanza in termini di collaborazione, ma ci siamo lasciati rinviando il tutto ad una nuova riflessione"

Si pensa a Benito Benedini, presidente dei Cavalieri del lavoro, ma è ancora tutto da decidersi.

Ancora nessuna novità invece sul fronte della giunta:

"Stiamo lavorando alle prime ipotesi di giunta, ho avuto i primi incontri con le forze politiche e un lungo colloquio stanotte con Ignazio La Russa e Massimo Corsaro e ho sentito telefonicamente anche Giancarlo Giorgetti"

Podestà aggiunge che

"con i vertici Pdl e la Lega c'è la possibilità di ragionare ma poi le decisioni si prendono tutti insieme in ultima analisi con il presidente Berlusconi.

Mercoledì e giovedì andrò a Roma per un incontro de visu anche con Giorgetti"

Intanto, sempre a proposito di Lega, la Moratti ha risposto alle provocazioni della scorsa settimana sul rimpasto della giunta chiesto da Salvini. A proposito del suo rapporto con Umberto Bossi il sindaco ha precisato

"Sono rapporti che abbiamo da sempre, ci sentiamo regolarmente e sono rapporti che non cambiano nel modo più assoluto, anche perchè sono ottimi"

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche