×

La battaglia per il Pirellone: spunta Albertini, si pensa a Castelli, potrebbe rimanere Formigoni

Condividi su Facebook

Nell'euforia post-elettorale è difficile stare dietro a tutti, ma è arrivato il momento di chiudere la partita e di registrare i risultati.

Lo abbiamo detto, il vero vincitore delle elezioni è il partito della Lega, che adesso ha giustamente fretta di raccogliere i risultati.

C'è lo scoglio della Regione però, e quindi di chi dovrà correre al voto. Forza Italia è pronta a rilanciare Gabriele Albertini.

Ma bisogna fare i conti anche con i leghisti che rivendicano il loro turno, e propongono l'ex guardasigilli Roberto Castelli.

Il gioco è avvincente, perchè non si sa ancora se Roberto Formigoni, attuale Governatore della Regione Lombradia ed eletto come senatore dal Pdl, decida o no di rinunciare a correre di nuovo per la poltrona di Presidente.

L'indecisione la scioglierà Berlusconi, quando nominerà i ministri, solo così Formigoni potrebbe pensare anche di lasciare la presidenza, nel caso gli proponessero un bel cambio di poltrona, per esempio un Ministero, magari quello alle Attività Produttive, a cui farebbe riferimento il ghiottissimo Expo.

Avere invece Castelli candidato alla Regione, sarebbe per la Lega un punto in più che si aggiunge alla vittoria elettorale, dovranno prima o poi cominciare a mettere in atto il piano sulla sicurezza e sul federalismo, per i quali sono stati votati.

Ma finora nessuno parla, anche perchè come è stato pià volte accennato dai giornali, il silenzio post-elettorale aspetta che il nuovo Premier sveli la sua squadra di lavori. Solo dopo che l'equilibrio verrà ristabilito, e gli animi dei pretendenti si saranno placati, si potrà pensare nuovamente alle elezioni.

Speriamo che l'attesa non duri troppo, altrimenti la Regione rischia di assecondare i tempi di formazione del nuovo Governo, e sarebbe un peccato perdere tempo proprio adesso, quando bisogna prendere decisioni importanti per il futuro 2015.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche