×

Tampone drive in: a Milano code fino a 8 ore

Condividi su Facebook

Tampone col drive in: a Milano file lunghe anche 8 ore, intervenuta anche la polizia locale per gestire il traffico e le lunghe code

tampone drive in milano
tampone drive in milano

Nelle ultime ore presso gli ospedali di Milano dove è possibile effettuare un tampone in modalità drive in, le code si stanno allungando e per effettuare il tampone si impiega dalle 6 alle 8 ore.

La situazione è così difficile che è intervenuta la prefettura di Milano ed ora la Polizia Locale presidia i drive in per gestire meglio il traffico e le lunghe code che si creano fuori dai punti drive in.

Tampone col drive in a Milano

Effettuare un tampone col drive in è una soluzione comoda, che permette alle persone di effettuare il tampone senza scendere dall’auto. Purtroppo però diventa meno comoda quando le file si allungano e si deve aspettare anche 8 ore per completare l’operazione.

Da qualche giorno infatti, con l’impennata dei casi, si sono create file lunghe anche chilometri all‘Ospedale San Paolo, San Carlo e Buzzi, è dovuta intervenire la polizia locale.

Circa 10 gli agenti della polizia locale che ogni giorno sono di presidio negli ospedali.

La polizia è dovuta intervenire anche nei punti dedicati ai tamponi per studenti e personale scolastico. Qui anche ci sono infatti lunghe file da rispettare, e le mamme lamentano la difficoltà di far gestire tante ore di fila a un bambino con la febbre.
Non è la prima volta che i drive in si riempiono. Lunghe file si sono già create solo un mese fa, quando col rientro dalle vacanze, sono aumentate le richieste per effettuare tamponi.

Dovevano aspettarselo – protesta una madre all’Ansa-. Così è inaccettabile: ci sono tre chilometri di coda, come si può tenere un bambino in macchina con la tosse e la febbre per così tante ore?”. Il disagio non risparmia nemmeno chi ha provato a presentarsi dietro appuntamento. “Lo avevo preso per mia figlia al San Paolo – racconta un’altra mamma sempre all’Ansa-. Arrivata lì, mi hanno detto che l’attesa era dalle 6 alle 8 ore e mi hanno consigliato di venire qui al San Carlo, ma la situazione è la stessa”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche