×

Milano Rossoblù: una serata dedicata agli sponsor, ma senza stampa

Condividi su Facebook

Il Milano Rossoblù, in una serata dalla quale sono stati tenuti lontani i giornalisti, affina e rafforza la popria volontà di prendere parte, fra due anni, alla Kontinental Hockey League: erano presenti il console russo a Milano e tanti sponsor

Al Milano Rossoblù arriva Andrew Raycroft, portiere con una storia in NHL lunga così, primo mattone di una squadra che punta a dimostrare tutte le sue ambizioni, a cominciare dalla prossima stagione in Italia per proseguire con quella successiva nella Kontinental Hockey League.

E per sostenere le voglie europee del Milano, in città si è svolta, nei giorni scorsi, ‘Hockey Milano towards KHL’, evento organizzato all’interno del Consolato Generale della Federazione Russa a Milano.

La serata (dalla quale sono stati tenuti alla larga, inspiegabilmente, i giornalisti) ha avuto il compito di illustrare lo sviluppo della partnership tra Milano Rossoblù e Kontinental Hockey League, ed è cominciata con il discorso di benvenuto del console generale della Federazione Russa a Milano Alexey Paramonov e proseguita con le parole del presidente rossoblù Ico Migliore a presentare il progetto pluriennale tra la società neopromossa in Serie A e il campionato hockeistico più importante d’Europa, che si pone l’obiettivo di riportare la formazione milanese ai vertici del movimento italiano e sviluppare una seconda squadra d’elite partecipante alla KHL in grado di offrire alla città di Milano uno spettacolo di livello internazionale.

Alla serata ‘Milano towards KHL’ sono intervenuti il presidente FISG Giancarlo Bolognini e il presidente LIHG Tommaso Teofoli, gli assessori allo sport di Regione Lombardia Luciana Ruffinelli, Provincia di Milano Cristina Stancari e Comune di Milano Chiara Bisconti, l’europarlamentare Carlo Fidanza, il presidente ISU Ottavio Cinquanta e oltre 200 invitati dal mondo dell’imprenditoria presenti (ma niente stampa, please). (foto: Claudio Scaccini)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche