×

La tappa di Milano ha chiuso l'edizione 2012 di Avon Running Tour

Condividi su Facebook

Grande successo della tappa conclusiva di Avon Running Tour svoltasi a Milano nello scenario del Parco Sempione, nonostante le minacce di pioggia e gli acquazzoni che hanno costellato la vigilia

L’Avon Running, ovvero la ‘corsa delle donne’, anche quest’anno ha invaso Milano con il suo messaggio di speranza: 16mila le partecipanti, battuto il risultato record (15.300) dell’edizione 2011.

Nell’ultima tappa scrosci di pioggia prima e appena dopo la prova non competitiva. La 10 km assegna il titolo a Teresa Montrone, la 24enne atleta barese già vincitrice di Avon Running 2011. A Giusy Versace il Premio Donna Città.

Come del resto a Genova, terza tappa, dove il tempo non è stato amico, a Milano si è temuto per il risultato complessivo, dato che Avon Running ha senso pieno per le motivazioni che la ispirano: il benessere delle donne ma anche la solidarietà che si esprime tangibilmente a favore delle due motivazioni che guidano l’evento: il contrasto alla violenza domestica e la lotta contro il tumore al seno.

Anche perché ogni euro ricavato dalle iscrizioni e dalle donazioni viene destinato a una Onlus sul territorio. 

Nel caso di Milano l’intero incasso delle iscrizioni andrà alla Fondazione Istituto Europeo di Oncologia, in funzione del progetto Sound, per migliorare la qualità della vita delle donne affette da tumore al seno. 

Classifica assoluta 10 km:

1. Teresa Montrone (alteraltl 35′ 53”
2. Sara Dossena (Runner Team 99 SBV) 36′ 44″
3.

Mariastella Petter (N.Atletica Varese) 38′ 44”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche