×

Milan, infortuni a catena: adesso si fermano Mexes e Seedorf

Condividi su Facebook

Più il Milan vince più la sfortuna si abbatte sui rossoneri, che con le unghie cercano di tenere aperto in ogni modo il campionato: gli ultimi due infortunati eccellenti della lista sono Mexes e Seedorf

Ha un bel dire la Juventus di rigori e favoritismi al Milan.

Se non ci fosse stato qualche penalty (peraltro tutti legittimi) a tenere in piedi il Diavolo, la sfortuna (o sfiga, per dirla alla… francese) si sta divertendo in tutti i modi a cercare di affossarlo. La squadra rossonera è competitiva, sì, proprio come ha detto Silvio Berlusconi, ma ha dovuto affrontare oltre una decina di infortunati contemporaneamente.

Gli ultimi della lista non sono proprio due giocatori inutili per il gioco di Massimiliano Allegri: Philippe Mexes e Clarence Seedorf.

Il francese salterà la trasferta di Cesena a causa di una lieve infiammazione al ginocchio sinistro, lo stesso operato nell’aprile 2001 per la ricostruzione del legamento crociato anteriore. Senza Mexes, Allegri potrà contare su Alessandro Nesta al fianco di Thiago Silva al centro della difesa.

Per Seedorf si tratta invece dello stiramento al bicipite femorale destro, infortunio rimediato mercoledì sera durante la partita di Champions League contro l’Arsenal.

Solo tra una settimana si potranno stabilire i tempi di recupero. In questo caso dovrebbe però rientrare Alberto Aquilani, mentre è tornato ad allenarsi Sulley Muntari. (foto: infophoto)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche