×

Milan e Inter, le curiosità dell'ultima giornata

Condividi su Facebook

Milan imbattuto da 18 partite in Serie A e vincenti da 6 gare di fila a San Siro. Inter ‘imperforata’ fuori casa da 337 minuti: queste alcune delle curiosità legate alle due squadre milanesi nell’ultima giornata di campionato

Il Milan rimane quasi a punteggio pieno contro il Siena a San Siro: in totale, su 8 partite giocate a Milano, i rossoneri ne hanno vinte 7, con un solo pareggio (0-0, nella serie A 2006/07).

Sempre la squadra di Massimiliano Allegri allunga la propria serie di imbattibilità casalinga in Serie A a 18 partite (3 vittorie e 5 pareggi). L’ultima sconfitta casalinga del Milan in campionato risale al 18 dicembre 2010, quando la Roma si impose per 1-0.

Quella contro il Siena è stata anche la 6.a vittoria interna consecutiva in campionato dei rossoneri: prima del 2-0 al Siena ci sono infatti stati, nell’ordine, i successi contro Cesena (1-0), Palermo (3-0), Parma (4-1), Catania e Chievo (doppio 4-0).

L’ultima gara non vinta risale al 21 settembre scorso: 1-1 contro l’Udinese.

L’Inter supera invece il Cesena per 1-0 e Ranocchia e il 12° marcatore stagionale dei nerazzurri, secondi in campionato come squadra con ‘più alternative al gol’ dopo il Milan (13): gli atri interisti ad avere segnato almeno un gol sono infatti stati Cambiasso, Castaignos, Coutinho, Forlan, Lucio, Maicon, Milito, Nagatomo, Pazzini, Sneijder e Thiago Motta.

L’Inter non subisce gol in trasferta in assoluto dallo scorso 22 novembre quando, in Champions League, pareggio 1-1 in Turchia con il Trabzonspor. L’autore del gol turco fu Altintop al 23′: da allora si contano i restanti 67′ di quel match, più le intere partite di serie A vinte per 1-0 in casa di Siena, Genoa e Cesena, per un totale di 337′ di inviolabilità esterna.

Infine, 100.a presenza in Serie A per Diego Milito, che in Italia, nella massima divisione, ha… ‘militato’ anche nel Genoa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche