×

Ricetta Milan, perdere la Champions League per vincere lo scudetto

Condividi su Facebook

Il Milan vince 2-0 in casa del Genoa e punta alla vetta della classifica. Il rischio per i rossoneri però ora è duplice: farsi abbagliare da un’improbabile caccia alla Champions e la prevedibile sfuriata, dopo l’eliminazione, di Silvio Berlusconi

Due gol e tre punti fondamentali presi a Genova in casa del ‘grifone’ per proseguire la corsa.

Il Milan non si ferma e i suoi tifosi possono a ragione sperare nel bis scudettato. Quello che non mi torna è la ‘variabile Berlusconi’. Se l’ex premier vorrà, come pare, tornare effettivamente a occuparsi a tempo pieno della squadra rossonera, per Massimiliano Allegri potrebbero nascere i problemi. E non solo per il ‘caso Pippo Inzaghi’.

Prendete la Champions League, trofeo tanto caro per immagine al ‘presidentissimo’. E’ davvero da considerarsi un obiettivo prioritario del Milan? Io dico di no e, anzi, mi auguro una veloce eliminazione del ‘diavolo’ affinché possa concentrare tutte le sue forze sul solo obiettivo alla sua portata, ovvero il campionato.

Dubito però, che un Berlusconi alla caccia di nuovi consensi e mal disposto alla riconoscenza verso i successi altrui (non sarebbero poi così tanti i tecnici che sarebbero riusciti a vincere due volte di fila lo scudetto), prenderebbe una cacciata dall’Europa a cuor leggero. I tifosi comprendano però, che questo è sempre più il ‘Milan di Allegri’, e sempre meno il ‘Milan di Berlusconi’.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche