×

Antonio Cassano ricoverato in ospedale, ma starebbe meglio

Condividi su Facebook

Antonio Cassano, vittima di un malore e ricoverato in ospedale, starebbe meglio. Queste le ultime notizie sul campione barese del Milan, le cui condizioni avevano fatto preoccupare per un malessere che lo aveva colpito all’improvviso dopo il ritorno da Roma


Antonio Cassano
sta meglio.

E questo è l’importante. Qualsiasi cosa abbia avuto il campione del Milan, ciò che conta è che Fantantonio stia recuperando, prima ancora come persona che come calciatore. Quello viene dopo. E lo aveva detto anche lui, quasi un presagio di una vita sempre immersa nel calcio, ma che da quel mondo avrebbe desiderato staccare presto, forse alla fine di questa stessa stagione.

Ormai per le regole della privacy non si può sapere nulla, dall’ospedale dove il fantasista del Milan era filtrato pochissimo, con il fido dottor Rodolfo Tavana a controllare la situazione.

Eppure quello che si sapeva faceva venire i brividi: nausea e difficoltà di parola, caretteristiche che, senza essere un medico, portano a conclusioni anche pesanti. Le stesse che un medico intervistato dall’Ansa aveva partorito, trasformando in parola i miei timori: “possibile ictus”. Ora le notizie sono però più rassicuranti. Almeno questi sono i titoli di alcuni giornali, anche se la fonte non viene specificata, mentre l’unico comunicato ufficiale del Milan, parla ancora di un “malessere”.

Trapela, ma è ovvio, che la cura del problema potrebbe implicare lo stop dell’attività agonistica del giocatore. Ci mancherebbe. Riprenditi presto, anzi, subito, caro Fantantonio.

LINK UTILI:
Trapela una voce: “Cassano potrebbe avere avuto un ictus”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche