×

Inter ko: al Brianteo finisce 3-2 contro il Chievo

Condividi su Facebook

Inter sconfitta dal Chievo nell’amichevole del Brianteo. E i nerazzurri di Gapsperini si stanno abituando a perdere contro le squadre di Serie A

E va bene, è calcio d’agosto, ma le sconfitte restano. E dopo quella contro il Milan, in casa Inter è arrivata anche quella contro il Chievo del ‘rossonero’ Paloschi.

La Serie A per ora rimane ancora indigesta a Gian Piero Gasperini. A Monza, i nerazzurri perdono 3-2 l’amichevole con i veronesi, destinata a rimpiazzare nelle gambe la prima giornata di campionato saltata per sciopero.

E, soprattutto, la squadra nerazzurra continua ad apparire troppo ragile in difesa. Senza Jonathan e Sneijder, ma con Lucio e Nagatomo, l’Inter nel primo tempo coglie una traversa di Nagatomo, ma non riescono a sbloccare il risultato, anche per la bravura del portiere ospite Puggioni.

Accade tutto nella ripresa: dDopo pochi minuti della ripresa è Milito a sbloccare il match con una bella girata. Subito dopo, un destro rasoterra di Thereau spegne gli entusiasmi nerazzurri. Al 70′ Moscardelli su calcio di punizione riporta il Chievo in vantaggio. L’Inter ciprova a lungo e sfiora il gol in più occasioni, ma sono i veronesi a fare il trs al 93′, sempre con lo scatneato Moscardelli, che salta Faraoni prima, Ranocchia poi e con un destro a giro batte Castellazzi.

Chiude i conti Pazzini che raccoglie il cross di Santon e mette in rete. Ma è già il 94′ e l’arbitro fischia la fine.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche