×

Balotelli si vendica e manda ko l'Inter: 3-0 a Dublino

Condividi su Facebook

L’Inter di Gasperini crolla contro il Manchester City a Dublino: alla fine 3-0 per gli inglesi con SuperMario che prima sblocca l’incontro e poi ‘chiama’ il Milan

Una brutta Inter, sebbene rimaneggiata, si arrende al Manchester City di Roberto Mancini e Mario Balotelli, e per il ragazzo di Palermo dall’accento bresciano si aggiunge anche la gioia del gol decisivo dell’incontro, arrivato con un colpo di testa su corner dopo uno svarione di Julio Cesar sullo stesso Balotelli.

3-0 il finale per il City nella seconda giornata della Dublin Super Cup, vinta alla fine poprio dalla squadra di Manchester.

Per Gian Piero Gasperini poche buone notizie insomma, a parte un discreto incontro di Wesley Sneijder, perché dopo un primo tempo dominato dai ‘citizens’, nella ripresa arrivavano i colpi del ko, firmati da Dzeko e Johnson. E alla fine Balotelli, milanista nel cuore e, forse, anche nei propri sogni futuri, si prende perfino il lusso di lanciare ‘messaggi’ di mercato: “Al City sto male, voglio andare via”.

Forse proprio al Milan, per riproporre anche nel derby il siluro che ha fatto colare a picco i nerazzurri a Dublino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche