×

Come è strano fare il manager sportivo a Milano

Condividi su Facebook

Dopo il successo del primo anno di Sport Business Academy (SBA) – 63 i partecipanti ai 2 programmi di formazione, 7 le tavole rotonde organizzate e 2 gli study tour realizzati – RCS Sport e SDA Bocconi School of Management aprono le iscrizioni all’edizione 2011 dei due programmi di formazione manageriale nello sport business.

Il primo programma, Sport Marketing, Sponsorship & Event Management che partirà il prossimo 18 aprile, sarà coordinato dal professor Paolo Guenzi e si focalizzerà sul come conquistare clienti e sponsor, creando valore con analisi, strategie e azioni di marketing per eventi e organizzazioni sportive.

Seguirà Sport Manager. Programma di sviluppo delle competenze manageriali dal 26 settembre, coordinato dal professor Dino Ruta, che affronterà il tema delle tendenze evolutive nel mondo dello sport management e fornirà metodologie e strumenti manageriali utili a chi ricopre ruoli di responsabilità in ambito sportivo. 
In attesa della presentazione ufficiale del nuovo anno formativo, è partita la campagna di comunicazione realizzata da McCann Erikson.

Ai due soggetti calcio e basket si aggiunge il golf, “un altro campo dove idealmente business e sport si incontrano per il putt  vincente”.
Il pay off “Lo sport incontra il business. Qui.” vuole enfatizzare il valore dell’Academy come centro di eccellenza per la formazione e la cultura manageriale sportiva.  La campagna riprende, tra l’altro, alcune delle discipline sportive del portafoglio prodotti di RCS Sport, Sport Business Company di riferimento nel panorama sportivo.

La pianificazione adv riguarderà principalmente il sistema Gazzetta (La Gazzetta dello Sport, Sportweek e Gazzetta.it), al quale si aggiungono Corriere della Sera con Trovolavoro, Il Mondo e altre riviste di settore.
Non mancherà la comunicazione studiata ad hoc per il web, oltre al sito istituzionale SDA Bocconi e al sito dell’Academy: www.sportbusinessacademy.it.
Tra i media partner si annoverano collaborazioni importanti come quella con Radio Rai 1 e Pubblicità Italia del gruppo TVN.

Il professor Dino Ruta (SDA Bocconi), Co-director di SBA, ha affermato: “L’Academy rafforza l’identità SDA Bocconi, caratterizzata da capacità di innovazione, vicinanza al mondo delle imprese e standard internazionali di ricerca e didattica. Le iniziative formative e di sviluppo proposte dall’Academy sono alla base della crescita economica e manageriale dello sport”.
“Sport Business Academy – sottolinea Matteo Pastore (RCS Sport),  Co-director di SBA – rappresenta il luogo di incontro e di networking per la crescita e lo sviluppo delle professionalità e del business sportivo.

Un modo nuovo per relazionarsi con i proprio clienti, offrendo loro opportunità di formazione tese a incrementare ulteriormente le conoscenze nell’ambito dello Sport Management delle proprie risorse”.
Molte le aziende che hanno rinnovato la fiducia nei confronti del progetto formativo e, di conseguenza nei confronti di RCS Sport e di SDA Bocconi School of Management,  prima su tutti il main sponsor Eni a cui si aggiungono sponsor come adidas, Skoda, UniCredit, IBM, Herbalife e partner quali Bosch e Master Group. Numerosi anche i partner istituzionali legati al mondo dello sport: CIP, FIGC, Milan, Juventus, Inter, Lega B, Ducati, FICK e Vero Volley.
0 Post correlati Milan, welcome in London ‘mon amour’ Milano City Marathon 2011: Pangea e SorridiMi tra i Charity Partner Gattuso, un gol che mette d’accordo tutti L’Hockey Milano Rossoblu piega Gherdeina in gara 2: all’Agorà finisce 4-2 per i milanesi!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche