×

Schiavone, una tennista dell'altro mondo

Condividi su Facebook

Un altro giorno di allenamenti per le ragazze della squadra italiana di Federation Cup al “Domain Tennis Center” di Hobart, in vista degli incontri del prossimo week-end. A Hobart, le azzurre saranno impegnate per il primo turno di Fed Cup contro l’Australia.

Tra queste ovviamente anche la milanese Francesca Schiavone, che si è detta sicura della forza della compagine italiana, pur in una trasferta così difficile: “La pressione di essere campionesse e cominciare la difesa del titolo con una trasferta così insidiosa e contro giocatrici così cariche come quelle che ci aspettano è un dato positivo, significa che le nostre avversarie ci temono”.

La tennista trentenne, che proprio a Melbourne ha raggiunto i quarti di finale del primo Slam di stagione battendo la Kuznetsova nella partita femminile più lunga dell’era Open, si mostra sicura e determinata: “siamo forti e ne siamo consapevoli.

Si ricomincia da Hobart con le stesso entusiasmo e la stessa grande voglia di sempre. Giocare per i colori della nazionale è un’emozione forte in uno sport alla fine individuale”.
0 Post correlati Ma se ghe pensi: la battaglia di Pontecurone e le ‘pagnolade’ di San Siro La Schiavone si vendica, l’Italia vince Hockey Milano Rossoblu affonda Appiano 5-1 Il passo falso di Francesca

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche