×

L'Hockey Milano Rossoblu scaccia i fantasmi: 6-2 all' EV Bozen

Condividi su Facebook

La formazione di Da Rin riesce a superare il fanalino Bolzano grazie ad un finale arrembante, dopo che il risultato era rimasto in bilico fino alla metà del terzo periodo, e torna cosi ad assaporare il gusto della vittoria dopo la sconfitta di Merano.

I Rossoblu partono alla grande, sanno che devono tirare fuori una prestazione convincente, e le prime bordate verso la gabbia difesa da Kucera portano la firma di Dias, Migliore e Peruzzo, ma il goalie ospite riesce a chiudere tutti gli spazi. Finalmente arriva la rete del vantaggio milanese, in chiusura di tempo, con Lo Presti. Nel drittel centrale gli ospiti riescono a trovare la rete del pari con Unterfrauner su una indecisione difensiva.

Ci pensa Wunderer a riportare i rossoblu avanti tre minuti dopo, poi Peruzzo sigla il 3 a 1 mandando i suoi al riposo col doppio vantaggio. Nell’ ultimo periodo si spreca molto, complice anche la bravura del portiere ospite, e il Bolzano riesce ad accorciare con Pircher che infila Maj, sul ghiaccio dal primo minuto al posto di Della Bella. Ma a fugare ogni timore ci pensa ancora Dias un minuto dopo.

Nel finale i rossoblu arrotondano il risultato con le marcature di Caletti e Migliore. Domenica all’Agorà arriverà Caldaro: tutti al palazzo!
0 Post correlati Dan Peterson come Leonardo, anzi no: vince senza tradire Hockey Milano Rossoblu: ultima sconfitta stagionale, d’ora in poi faranno sul serio…vero ragazzi? Ma se ghe pensi: divagazioni notturne del dopopartita Ricomincia il sogno di Francesca

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche