×

Diavoli Rossoneri capofila della Serie C milanese dell'hockey

Condividi su Facebook

Questo post è per gli appassionati ‘veri’ di hockey ghiaccio. Quelli insomma, per i quali respirare l’aria fredda della pista è un ‘must’, una sorta di elisir di lunga vita. E la notizia è che, come tutti gli anni, oltre al Milano Rossoblù, la Milano hockeistica potrà contare su tutta una serie di formazioni minori che si sfideranno nell’ormai consueto campionato di Serie C.

A comimciare dai leggendari, è il caso di dirlo, Diavoli Rossoneri.

Eredi diretti dei Devils che vinsero tre titoli italiani in fila (oltre a una Alpenliga) nei primi anni ’90, il club che gioca le sue gare interne al Palasesto anche quest’anno giocherà la Serie C, una manifestazione veramente ‘nostra’, se per ‘nostra’ intendiamo le squadre di realtà più vicine a quella milanese, e che non hanno nulla a che vedere c on quelle classiche delle valli del Triveneto.

Insomma, un’allegra banda di dopolavoristi, con tanta passione e anche con qualche ex dal nome illustre. La serie C vedrà al via 9 formazioni: oltre alle sei dello scorso campionato (Pinerolo, Casate, Black Angels, Ambrosiana, Diavoli Rossoneri e Lecco) si sono aggiunte l’aostana Gladiators e le torinesi BountyStick e Real Torino. Hanno invece rinunciato, dopo la regolare iscrizione al 30 giugno, il Tecnochem Bergamo e il Giugoma. La prima squadra dei Diavoli parteciperà al campionato federale, la seconda prenderà invece parte ai vari tornei e amichevoli organizzate in giro per il Nord Italia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche