×

Altro 'colpo' della Schiavone, ma per Francesca ora c'è Venus

Continua la meravigliosa stagione di Francesca Schiavone, quest'anno già vincitrice del Roland Garros. La tennista milanese ha infatti raggiunto i quarti di finale degli US Open. Francesca nel week-end ha battuto la russa Anastasia Pavlyuchenkova in due set in appena un'ora e otto minuti di gioco, qualificandosi così per i quarti di finale dove affronterà 'Sua Maestà' Venus Williams. La campionessa meneghina negli ultimi quattro incontri non ha lasciato nemmeno un set alle avversarie, travolgendo per 6-0 6-1 la giapponese Morita al primo turno, per 6-2 6-1 la Camerin nel 'derby' al secondo, per 6-1 7-5 la Bondarenko e, appunto, vincendo per 6-3 6-0 contro la Pavlyuchenkova negli ottavi.

Della sua prossima avversaria la Schiavone, numero 6 del tabellone, dice: "Venus è forse l'avversaria che rispetto di più perché anche fuori dal campo ha sempre dato il meglio e ha sempre lottato per i valori in cui crede, per la parità di montepremi tra maschi e femmine". Sette i precedenti, e tutti a favore dell'americana, però Francesca ci crede: "Spero solo di giocare il mio miglior tennis. Credo che in questo momento non ci sia un divario troppo marcato tra me e Venus".

Per la Schiavone si tratta della seconda volta ai quarti di finale di Flushing Meadows (la prima fu nel 2003) e la quinta in assoluto nei tornei del Grande Slam.

Leggi anche

Contents.media