×

Dinho per Ibra, mentre SuperMario è a metà fra United e City

Condividi su Facebook

Ronaldinho al Flamengo può sbloccare tutte le operazioni di mercato del Milan. In realtà il brasiliano sarebbe anche tentato dai Los Angeles Galaxy, ma in ogni caso la sua cessione porterebbe le risorse per arrivare a Luis Fabiano o al colpo più suggestivo, Zlatan Ibrahimovic.

Secondo il sito brasiliano Globoesporte, Roberto De Assis, fratello-manager del fantasista rossonero, si sarebbe incontrato con Patricia Amorim, presidente del Flamengo, e avrebbe già stretto un accordo.Di parere diverso Ernesto Bronzetti, operatore di mercato molto vicino al Milan e alla famiglia di Dinho. «Non capisco tutte queste chiacchiere, sabato Ronaldinho sarà a Milano e si unirà al ritiro della squadra. Lui è un giocatore del Milan, ha un contratto con i rossoneri.

Le chiacchiere stanno a zero». Forse, ma stanno crescendo ormai a dismisura perché sia tutto falso.
L’Inter invece deve decidere cosa fare di Mario Balotelli, che sarebbe sempre più tentato dalle proposte del Manchester United. Il suo agente Mino Raiola ha raccolto anche quelle del City, ma al momento nel derby per Super Mario sarebbero in vantaggio i Red Devils.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche