×

Il Milano Rossoblù riparte ancora una volta dai giovani milanesi

Condividi su Facebook

Il Milano Rossoblù comincia a tessere la tela del roster che affronterà la stagione hockeistica 2010-11. Ancora una volta sarà una squadra giovane, spavalda e soprattutto “milanese”, visto che l’ossatura della formazione di coach Massimo Da Rin sarà composta da giocatori nati e cresciuti nel settore giovanile rossoblù.

È di questi giorni infatti la notizia che Edoardo Caletti, 24 anni, ha trovato l’accordo per il rinnovo del contratto che lo lega così ai colori rossoblù per la quarta stagione consecutiva, sebbene i suoi esordi meneghini siano targati Milano Vipers, con cui nel 2007-08 disputò il campionato di Serie A realizzando 9 punti in 33 presenze. Considerato dal Milano Rossoblù uno dei giocatori dai quali ripartire, Caletti risponde sul ghiaccio disputando un buon campionato e fornendo il proprio contributo in termine di tecnica ed imprevedibilità con 32 punti (3 gol e 29 assist) in 28 partite.

Nella scorsa stagione, il rendimento del giocatore classe 1986 cresce per quel che riguarda le reti segnate, ma risulta in generale leggermente inferiore a quello dell’anno precedente con 27 punti (9 gol e 18 assist) in 38 presenze. Caletti è al momento il sesto attaccante nel roster a disposizione di coach Da Rin in compagnia di Matt Dias, Michael Mazzacane, Tommaso Migliore, Gianluca Tomasello e Peter Wunderer. 0 Post correlati Rugby – L’Amatori Milano sta morendo, tra promesse e chiacchiere Per i tifosi rossoneri un ‘godimento’ speciale L’Inter decide che è il momento di far splendere il Milan La ‘perla’ di Allegri: “Materazzi è un giocatore sportivo” “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche