×

Benitez (quasi) ufficiale, 'vale' la metà di Mourinho!

Condividi su Facebook

E' Rafa Benitez il nuovo allenatore dell'Inter. La parola 'fine' alla vicenda l'ha messa in prima persona il presidente nerazzurro Massimo Moratti, che in giornata ha fatto sapere: "Aspettate che la società vi dica qualcosa, io non faccio quel tipo di lavoro lì.

Aspettate che Marco Branca e gli altri vi dicano quando sarà il momento e quando sarà presentato il nuovo allenatore". Nelle ultime ore la dirigenza nerazzurra e l'agente del tecnico, Manuel Garcia Quilon, si sono accordati sugli ultimi dettagli rimasti in sospeso, in una contrattazione comunque piuttosto rapida. "Abbiamo trovato l'accordo, abbiamo sistemato gli ultimi dettagli che comunque non erano cose importanti", ha annunciato Moratti ieri sera, al termine di un colloquio di oltre un'ora con il direttore dell'area tecnica nerazzurra Marco Branca.

Insomma, è praticamente tutto fatto. Intanto Benitez ha lasciato, ahilui, Porto Rotondo e a breve sbarcherà a Milano per la presentazione ufficiale, probabilmente tra giovedì o venerdì.
La base dell'accordo parla di un contratto di due stagioni con opzione sulla terza, con un ingaggio sui 5 milioni di euro all'anno, circa la metà di quanto percepiva Mourinho. Mascherano, in entrata, e Maicon, in uscita, restano i movimenti più grossi allo stato delle cose.

Nel malaugurato caso si realizzi il secondo, Benitez avrebbe pronta la contromossa: Glen Johnson, 25 anni, terzino destro del Liverpool e della Nazionale inglese.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche