×

Presentati a Palazzo Marino i Campionati italiani Assoluti di badminton: video e foto blogosferiche

Condividi su Facebook

Si avvicinano i Campionati italiani Assoluti di badminton. Si terranno da venerdì 29 a domenica 31 gennaio 2010, presso l'impianto sportivo di via Cimabue 24 a Milano. Alla presentazione di Palazzo Marino c'era anche Blogosfere.

Al torneo, che assegnerà i titoli di campione di singolo e doppio (maschile e femminile) e doppio misto, parteciperanno 136 giocatori provenienti da 40 società.

Inaugurato lo scorso anno, il Palabadminton di via Cimabue ospita il primo Centro tecnico federale in Europa e la prima struttura interamente dedicata a questo sport.
La manifestazione è stata presentata dall'assessore allo Sport Alan Rizzi e dal presidente della Federazione italiana Alberto Miglietta. Seduti in prima fila gli atleti della squadra nazionale Agnese Allegrini, Daniel Messersì, Marco Mondavio, Rosario Maddaloni, Pierluigi Musiari e il campione italiano in carica del singolo maschile, Giovanni Greco.

Presenti anche Ottavio Cinquanta, membro del Cio, il presidente regionale del Coni Pino Zoppini e il vicepresidente del Coni Milano, Claudio Pedrazzini.
"Dopo il successo dei campionati europei juniores – ha detto l'assessore allo Sport Alan Rizzi svoltisi proprio a Milano, con la partecipazione di oltre 600 giovanissimi atleti da 35 diverse nazioni, siamo felici di ospitare i campionati italiani. La realizzazione del Palabadminton ha reso Milano punto di riferimento in Europa per questo sport e centro di preparazione per gli atleti alle prossime Olimpiadi di Londra.

Il merito va alla Federazione che fin dall'inizio si è impegnata, rinnovando una struttura e mettendola a disposizione della città e degli sportivi".

Un pensiero condiviso con orgoglio dal presidente della Federazione Miglietta: "Il Palabadminton – ha spiegato – è il fiore all’occhiello della nostra federazione. Abbiamo avuto in concessione dal Comune un ex bocciodromo che abbiamo trasformato, con un notevole sforzo finanziario, in un impianto moderno e funzionale, considerato oggi uno dei migliori d’Europa.

Un obiettivo davvero importante intorno al quale il badminton italiano getterà le basi per un’ulteriore crescita. Puntiamo ad entrare nel gotha delle nazioni europee e credo che i presupposti per riuscirci ci siano tutti".

Non solo agonismo e competizioni di livello, ma anche tanto lavoro per promuovere la pratica di base di questo sport sul territorio milanese. "Penso che la FIBa – ha aggiunto Miglietta – sia una federazione all’avanguardia per quel che concerne il lavoro all’interno della scuola.

Dai dati emerge che il nostro progetto ha coinvolto 1.200 insegnanti, sono nati 800 gruppi sportivi scolastici con un totale di 90.000 praticanti. Il nostro obiettivo è quello di crescere ancora all’interno del mondo della scuola".

Un fenomeno in forte crescita, quello del badminton, confermato anche dalla partecipazione alle recenti finali nazionali dei Giochi studenteschi che hanno coinvolto atleti provenienti da tutte le regioni italiane. Le società del settore agonistico sono salite a 200, con più di 6.500 atleti sparsi su tutto il territorio nazionale.

Nei giorni della manifestazione, presso il Centro federale si svolgeranno anche due corsi di formazione riservati ai quadri tecnici, uno per allenatori, l'altro per arbitri e un seminario.

Questo il programma dei campionati al Palabadminton:
– venerdì 29 gennaio, ore 11.00, inizio gare di qualificazione e tabelloni principali;
– sabato 30 gennaio, ore 9.00, inizio gare tabelloni principali; ore 15.00 – 20.00, quarti di finale e semifinali;
– domenica 31 gennaio ore 9.00, finali.

p.s.
Vi segnalo che potrete seguire l'evento in streaming su badmintonitalia.it.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche