×

Gattuso: "L'Inter è una squadra che non molla mai"

Condividi su Facebook

Rino Gattuso fissa l'obiettivo del Milan: conquistare almeno un punto nel derby. Ma il 'cuore' milanista comincia a parlare del tecnico degli avversari, José Mourinho: "E' bravo, di sicuro in questi giorni non dorme per trovare soluzioni e so che sta guardando tanti filmati del Milan per capire come fermarci o adottare qualche mossa". Derby, spettacolo atteso ma non garantito.

"Non so se sarà una grande partita, la posta in palio sarà molto alta – osserva Gattuso a Sky – Non dobbiamo perdere: anche con un pareggio, il campionato non è chiuso perché con sei punti di distanza e una partita da recuperare sarebbe molto, molto aperto".
Gattuso dice di avere "rispetto" per l'Inter, una squadra che "fa paura per la capacità di recuperare e vincere partite incredibili come contro il Siena, e anche con il Bari ha rischiato di portare a casa tre punti dopo essere stata sotto di due reti – sottolinea Gattuso -.

Questo dimostra che, nonostante i tanti infortuni, l'Inter ha una rosa che preoccupa".
In casa rossonera, però, c'é entusiasmo: "Il nostro modo di giocare è cambiato, la squadra adesso è più convinta. Poi il derby è sempre una partita strana e bisogna giocarla con tanta, tanta attenzione", avverte il centrocampista che individua sulle fasce gli emblemi della riscossa milanista dopo un inizio di campionato complicato: "Sono Antonini e Abate che, con la loro freschezza e gioventù, hanno portato un'aria diversa in campo e nello spogliatoio".

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche