×

Verso il derby: Nesta, nessuna nuova buona nuova, mentre Mourinho fa la conta

Condividi su Facebook

Mancano tre giorni all'accensione dei fumogeni, alla distesa degli striscioni, al lancio dei primi cori verso la curva avversaria. Il derby è già nell'anima e nel cuore sia di coloro che oltrepasseranno i cancelli di San Siro che di quelli che stanno contrattando un posto al bar o preparando la pasta per domenica sera in casa, pronti a bestemmiare in solitudine, di fronte alla moglie sconsolata o abbarbicati al collo degli amici.Nel frattempo ci sono loro, i protagonisti, chi domenica serà ha già preso 'un impegno concreto' (come direbe qualcuno).

I giocatori di Milan e Inter stanno ultimando le rispettive preparazioni e, soprattutto per molti, gli esami che li dichiareranno abili o meno per quello che molti definiscono il 'big-match' del campionato.
E arriva da Milanello la prima 'notizia': aumenta l'ottimismo per il recupero di Alessandro Nesta, uno dei 'fattori' del derby in casa Milan. Questa mattina il difensore, che accusa un problema muscolo-tendineo alla coscia destra, ha svolto degli esami ed effettuerà dei test specifici.

"Le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni" dice la nota del club rossonero, ovvero tutto e niente. Ma a detta di molti il comunicato lascerebbe aperte le speranze per un recupero in vista della stracittadina. Le prossime ore saranno decisive e, probabilmente, complice anche la pretattica, la soluzione di questo piccolo caso sarò svelata solo nelle ore che precederanno la partita.
Ancora brutte nuove invece per l'Inter, con Mourinho, sempre alle prese con l'emergenza a centrocampo.

Anche nell'allenamento di questa mattina Thiago Motta, Sulley Muntari e Dejan Stankovic hanno infatti lavorato a parte per smaltire i rispettivi problemi muscolari. La sensazione è che il tecnico portoghese sarà 'costretto' comunque a schierare qualcuno domenica, anche rischiando sulle condizioni fisiche dello stesso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche