×

Calcio: Milan, Leonardo sprona Dinho

Mazzarri ha rilanciato il Napoli, Leonardo vuole rilanciare, definitivamente, Ronaldinho. Chi l'avrà vinta questa sera?

Match da non perdere quello del San Paolo, sia per i ricordi del recente passato (partite sempre spettacolari, da Maradona in su), sia per il morale alto di entrambe le squadre.

Leo intanto chiede a Ronaldinho, che va benone largo a sinistra, il fuoco "che ha dentro, che è nelle sue corde. Su certi palloni può fare ancora più male, può dare quella scintilla in più per passare da ottimo a eccellente". 

(foto www.acmilan.com)

Nesta ci sarà, nonostante si sia appena sottoposto a una operazione per la riduzione della microfrattura delle ossa nasali. In porta andrà Dida, con Storari e Abbiati ancora ai box.

Nel Napoli squalificato Contini, al suo posto Rinaudo.

Attenzione ai partenopei: solo in occasione di Napoli-Udinese 0-0, infatti, dello scorso 19 settembre, gli azzurri non sono andati in gol considerando le ultime 15 gare ufficiali (23 reti); tra l'altro nei 10 confronti ufficiali tra Mazzarri e il Milan il segno X non è mai uscito: 3 i successi per il neo-tecnico dei partenopei, sette quelli rossoneri. La squadra di Leonardo è però la compagine che guadagna più "punti" nei secondi 45', per ora, nel campionato 2009-2010.

NAPOLI-MILAN (20.45)

Probabili formazioni: 

NAPOLI (4-2-3-1): De Sanctis; Grava, Rinaudo, Cannavaro, Arionica; Pazienza,  Gargano; Maggio, Hamsik, Lavezzi; Quagliarella. All. Mazzarri.

MILAN (4-3-3): Dida; Oddo, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta; Ambrosini, Pirlo, Seedorf; Pato, Inzaghi, Ronaldinho. All. Leonardo.

ARBITRO: Rizzoli di Bologna.
0 Post correlati Pallacanestro Milano, Urania ed Ebro, la Serie C del basket parla milanese World Football Show: i campioni del mondo nella prevenzione sportiva World Football Show: Abete “Il calcio dà più di quanto riceve” Milano Rossoblù: Caletti tramuta in gioia la troppa sofferenza “

Leggi anche

Contents.media