×

Il basket milanese si esalta con Sanga e Pallacanestro Milano

Condividi su Facebook

Risultato storico per il basket milanese femminile, con la Sanga Milano allenata da Stefano Fassina che ha raggiunto le finali promozione della Serie B1 Girone A. Le ragazze targate Sea Logistic hanno eliminato in semifinale il Sabina Vittuone con due successi per 71-66 e 77-68.

Una vittoria ottenuta in memoria della giovanissima Chiara De Ponti, giocatrice classe ’92 tragicamente scomparsa la scorsa settimana.

Ora, l’ultimo ostacolo per la Serie A2 si chiama Pallacanestro Torino, che pure affronterà le meneghine alla meglio delle tre partite, dopo avere a sua volta eliminato in due gare la Saladini Treviso.
Ovviamente i dirigenti orange si attendono un grandissimo pubblico per la prima sfida di finale, che si disputerà sabato 9 maggio (ore 20.30) al Palazzetto di Pessano con Bornago di Corso Europa 6.

Dalle ragazze agli uomini, ancora con tante ambizioni. La Ebro Basket Milano vince gara-1 dei quarti di finale della Serie C Dilettanti Girone A andando a espugnare il parquet della Robur Saronno per 91-73, trascinata dai 20 punti di Riva e Santroni.

Appena un gradino più in basso ecco la Pallacanestro Milano (ovvero la ex storica Mobilquattro e Xerox che tanto bene fece in Serie A negli anni ’60 e ’70), che torna dopo tre lustri a giocare i playoff della Serie C Regionale Girone B.

Il successo esterno colto per 88-82 sul campo della Posal Sesto San Giovanni ha infatti aperto le porte della post-season ai milanesi: a due giornate dal termine, con 6 punti di vantaggio sulle quarte, ma con una partita in più, l’ultimo dubbio è quello relativo se per i ‘blues’ sarà terzo o quarto posto finale. Nello stesso girone tutto ancora da decidere per quanto riguarda il futuro dell’Urania Porta Vittoria, ferma a 30 punti ma con una partita da recuperare rispetto a Cermenate, Lecco, Cernusco e Cusano, che tutte l’affiancano in classifica a quota 30 punti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche