×

Fra 'stelle' e grandi ritorni, presentato a Milano l'"All Stars Hockey Challenge"

Condividi su Facebook

Ha preso ufficialmente il via anche a Milano l’operazione All Stars Hockey Challenge, ovvero il grande evento hockeistico che si svolgerà all’Agorà il 2 aprile e che riporterà sul ghiaccio i più bei nomi della storia del disco su ghiaccio milanese.

Oggi, proprio nell’impianto milanese di Via dei Ciclamini, è avvenuta a presentazione dell’evento, itinerante, che dopo la scorsa edizione svoltasi unicamente a Bolzano, quest’anno avrà anche le appendici di Courmayeur, Varese e Milano, appunto. Presenti alla giornata gli organizzatori Patrick Timpone e Alex Badiani (ex giocatori del grande Bolzano dei primi anni ’90), Leo Siegel (presidente del comitato organizzatore della data milanese) e Ico Migliore, a sua volta ex di Milano e Bolzano e presidente dell’HC Milano Rossoblu.

La serata del PalAgorà vedrà gli ex grandi giocatori del Milano affrontare Bolzano e Courmaosta in due partite da 40 minuti, con il programma che sarà aperto da una minipartita fra i giovani della squadra meneghina, a testimonianza di un evento che non vuole solo essere un’operazione nostalgica, ma anche un supporto importante per riavvicinare il pubblico al movimento hockeistico. “Sarà uno vero e proprio show” ha assicurato Timpone, sulla scia di quello organizzato l’anno scorso a Bolzano, che ha riscosso un grande successo di pubblico.

I tifosi del Milano ritroveranno campioni del calibro di Zanier, Manno e Stewart, ma anche avversari storici quali Lucio Topatigh”. Già, Lucio Topatigh: per molti tifosi rossoblu quello con il ‘falco’ (uno dei più grandi nemici sportivi della curva del Milano) sarà l’ultimo appuntamento della carriera del giocatore vicentino, che per l’occasione vestirà la maglia del Bolzano. “Finalmente potremo regalargli il vero addio alla carriera che merita” ha ironizzato con simpatia qualche tifoso presente: da parte di tanti si auspica una ‘accoglienza calda’ e una (forse?) storica rappacificazione finale.

Ha aggiunto Migliore: “Se vogliamo tornare ai fasti del passato non possiamo prescindere dal lavoro in ambito giovanile. Questa celebrazione del periodo d’oro dell’hockey italiano si inserisce alla perfezione tra le tante iniziative che stiamo organizzando per rilanciare la nostra disciplina in termini di visibilità”.

Sabato 4 aprile il Milano sarà ancora protagonista della terza sfida, ma questa volta in trasferta, sullo storico ghiaccio del PalAlbani di Varese, dove affronterà i padroni di casa in un classico derby lombardo.

“Sarà hockey vero, perché poi nessuno ci sta a perdere” hanno garantito Timpone e Migliore, “anche se sarà soprattutto l’occasione per rivedere tanti vecchi amici”.

Il programma del torneo:
Bolzano, 1/4 – Bolzano-Varese
Milano, 2/4 – Milano-Bolzano e Milano-Courmaosta
Courmayeur, 3/4 – Courmaosta-Bolzano e Courmaosta-Varese
Varese, 4/4 – Varese-Milano
Bolzano, 5/4 – finali 3°-4° posto e 1°-2° posto

I ROSTER

Bolzano
Portieri: Rosati, Lasca, Hell, Stefani
Difensori: Pasqualotto, Oberrauch, Alderucci, Casciaro, Bergamo
Attaccanti: Vostrikov, Maslenikov, Pavlu, Pasin, Zarillo, Topatigh, Rolly Ramoser, K.Timpone, Sullivan, Scudier, Ma.Giacomin, Trisorio, Rossi De Mio, Brunner, Dorigatti, Fedrizzi, Melega, Laurati.

Courmaosta
Portieri: Tancon, Micalef, Guichardaz
Difensori: Camazzola, Boni, Cibien, Larson, Olivo, Da Corte, Sorbara, Zandegiacomo
Attaccanti: Scapinello, Endrizzi, Massimo Da Rin, Lafreniere, McDougall, Bortolussi, Haas, Oberhofer, Berti, Cintori, Ville, Gerard, Pernigotto, De Pour

Milano

Portieri: Zanier, Allevato
Difensori: Manno, Iaquinta, Stewart, Bartolone, De Zordo, Comploj
Attaccanti: Vani, Fiore, Sjogren, Max Ansoldi, Migliore, Priondolo, Rossi, Vacca, Sala, Vecchiarelli, Pietroniro, Foglietta, Spiriti, Gellert, Oberrauch, Favalli, Molteni, Tomasello

Varese
Portieri: Gorini, Villa
Difensori: Biafore, Circelli, Di Fazio, Thaler, Catenaro, Mair, Tessari
Attaccanti: Mansi, Figliuzzi, Sacratini, Orrigoni, Merzario, Malfatti, Farè, Zafalon, Quilici, Catenacci, F.Odino, D.Odino, Eaves, Zanatta, D’Angelo, Iovio, Busillo

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche