×

L'Armani Jeans Milano infila il poker sbancando Rieti

Condividi su Facebook

Ancora un successo, ed è il quarto di fila, per l'Armani Jeans Milano. E’ un marzo da incorniciare per la squadra di Bucchi, che in questo mese ha raccolto solo vittorie e tessuto la striscia migliore dall’inizio della stagione, con i successi ottenuti su Carife Ferrara, NGC Cantù, Air Avellino e Solsonica Rieti.

A Rieti, appunto, arriva il poker, con Mike Hall a dare il là alla gara dei biancorossi, mentre sarà Hollis Price a raccogliere il testimone nel secondo quarto. La reazione laziale porta al 24 pari, e addirittura al vantaggio dei padroni di casa, sebbene poi il primo tempo si chiuda sul 30-26 per i biancorossi, supportati da un ottimo 7/18 dalla grande distanza.

Nella ripresa ancora Hall fa fuggire Milano fino al 51-35 pro ‘scarpette rosse’ al 26’.

Rieti però rialza la testa, torna sotto quota 10 punti di distacco, ma è un fuoco di paglia, anche perché Milano si porta sul +16 a 6’ dalla fine, un trend che verrà solamente eroso ma non dilapidato fino alla chiusura dei conti, con Price miglior marcatore della gara a quota 25 (con un pazzesco 7/8 da tre),seguito da Hall con 20 (con 10 rimbalzi), mentre dall’altra parte il top-scorer è Campbell fermo a 16, per una Milano sconfitta ai rimbalzi (36-26 per la Solsonica), ma nettamente superiore al tiro da due (60 per cento contro 47).

Prossimo appuntamento per l’Armani Jeans domenica al PalaCarnera di Udine, quando alle ore 14.15 affronterà la Snaidero nell’ambito del secondo Basket Day.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche