×

Il Milano Rossoblu non si ferma più: vittoria di rigore e domenica tutti a gara-6!

Condividi su Facebook

Applausi, solo applausi e ancora tanti applausi. Il Milano Rossoblu supera 3-2 il Vipiteno in trasferta dopo l’overtime e si porta sul 2-3 nella serie dei quarti di finale della Serie A2 di hockey ghiaccio.
La fallimentare settimana sportiva milanese (pareggio casalingo di coppa dell’Inter, eliminazione del Milan, sconfitta pesante dell’Armani Jeans) trova nella formazione di Adolf Insam un sorriso che replica il successo di mercoledì sera.

Eppure i rossoblu dovevano fare a meno di ben cinque elementi (Lunini, Marchiorato, Lorini, Agozzino e Palla). Dopo un primo periodo senza reti è Milano a passare per prima con Braito (31’). Rainer e Stoffner, nella prima metà del terzo tempo, ribaltano la situazione, ma a 150 secondi dal termine Sotlar impatta e rimanda tutti al supplementare. E via con le emozioni: traversa per i padroni di casa con Rainer. Quindi una penalità molto particolare, assegnata dall’arbitro Moschen a favore del Milano per ‘troppi uomini sul ghiaccio’ da parte dei Broncos.

E’ rigore, che capitan Caletti trasforma, mandando tutti a gara-6.

Ora serve la grande prestazione in casa, domenica 1 marzo all’Agorà, e soprattutto servirà il pubblico delle grandi occasioni. Questo Milano lo merita veramente.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche