×

Beckham rianima il Milan: i rossoneri passano all’Olimpico e tornano a meno 6 dall’Inter

Condividi su Facebook

Il 22° turno riaccende le speranze di scudetto del Milan. I rossoneri, vittoriosi per 3-0 sulla Lazio nel posticipo dell'Olimpico, scavalcano la Juventus al secondo posto riducendo a sei i punti di distacco dalla capolista Inter.

La compagine di Ancelotti, uscita alla distanza, bissa l'affermazione esterna di Bologna andando a segno con Pato e Ambrosini a cavallo dell'intervallo e con Kakà nelle battute conclusive del match.

Per una volta i principali artefici di un successo non corrispondono però ai nomi finiti sul tabellino dei marcatori. La vittoria rossonera porta, infatti, soprattutto le firme di Beckham, Pirlo e Abbiati. Il centrocampista inglese, ispiratore delle prime due realizzazioni, si guadagna l'inserimento nella lista Uefa fornendo l'ennesima prestazione di rilievo. Il regista arretrato della Nazionale azzurra torna ad esprimersi ad alti livelli assicurando ordine e qualità allo sviluppo della manovra.

L'estremo difensore si conferma ancora una volta all'altezza della situazione rendendosi protagonista di alcuni ottimi interventi su Zarate e Meghni. 

La delusione della serata è rappresentata ancora una volta da Kakà: il brasiliano, con o senza Ronaldinho al fianco, continua a fornire prove opache e ad a realizzare reti su azione ininfluenti sul risultato (Bergamo unica vera eccezione visto che con il Catania determinante era risultata una deviazione di Stovini). 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche