×

L’Inter passa a Catania e riallunga su Juventus e Milan

Condividi su Facebook

Turno infrasettimanale di campionato a forti tinte nerazzurre quello andato in scena ieri sera. L'Inter, vittoriosa a Catania, si ritrova al termine della seconda giornata di ritorno solitaria al comando con sei punti di vantaggio in classifica sulla Juventus (caduta sorprendentemente a Udine) e otto sul Milan (protagonista di un pari interno con il Genoa).

I nerazzurri s'impongono per 2-0 al Massimino con i pregevoli centri di Stankovic al 5' e di Ibrahimovic al 70' fronteggiando al meglio i 58 minuti d'inferiorità numerica determinati dal rosso diretto inflitto a Muntari con eccessiva severità da un direttore di gara (Rocchi) che al 12' aveva annullato ai padroni di casa una rete di Paolucci per un discutibile gioco pericoloso di Morimoto su Burdisso. 

Il Milan perde terreno facendosi imporre il pareggio (1-1) a San Siro dalla rivelazione Genoa.

I rossoneri accusano, dopo una prima frazione più che positiva (gol di Beckham su calcio di punizione al 33' e traverse sempre su calcio piazzato di Pirlo al 15' e al 44'), un evidente calo nella ripresa. Il Genoa ci crede sino all'ultimo. Abbiati si supera all'82' su un'incornata di Milito ma, a tre minuti dal termine, si deve arrendere sulla deviazione ravvicinata del "Principe" che regala ai rossoblù un punto prezioso.  

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche