×

Il Milan passa facilmente in Olanda

Condividi su Facebook

Agevole affermazione esterna per il Milan che, nel primo impegno della fase a gironi della Coppa Uefa, sconfigge per 3-1 gli olandesi dell'Heerenveen. Il successo consente ai rossoneri di prendere il comando del gruppo E in compagnia dei portoghesi del Braga largamente vittoriosi in casa per 3-0 sugli inglesi del Portsmouth.

Ancelotti, nella circostanza, propone un 4-3-1-2 che davanti a Dida prevede Antonini, Bonera, Favalli e Zambrotta sulla linea difensiva; Gattuso, Emerson e Flamini a centrocampo e Kakà in appoggio al tandem d'attacco composto da Shevchenko e Inzaghi.

Il match si mette presto in discesa per i rossoneri che, dopo essersi resi pericolosi con una violenta punizione di Shevchenko, passano in vantaggio al 19' grazie ad un'autorete di Jong-A-Pin che devia alle spalle di Vandenbussche un cross dalla sinistra di Kakà.

Passano quattro minuti e il Milan pone una serie ipoteca sui tre punti raddoppiando con una conclusione dal limite di Gattuso. Gli evidenti limiti della difesa olandese trovano l'ennesima conferma al 69' quando Inzaghi, servito in profondità da Gattuso, sigla il suo 64° gol europeo. Nel finale (84') l'Heerenveeen ha la soddisfazione di realizzare, seppur dal dischetto con un "cucchiaio" di Pranjic, il punto della bandiera.    

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche