×

Serie A1 Rugby: al Giuriati l'Amatori vince e convince

Condividi su Facebook

di Jacopo Dalla Palma

"Un'ottima prova di tutta la squadra. A differenza di Prato siamo riusciti a concretizzare le occasioni avute, anche se abbiamo commesso ancora qualche ingenuità. Il campionato è lungo ma noi ci siamo e non vogliamo fermarci qui".

Parole di felicità pronunciate dal tecnico dell'Amatori Milano, Marcello Cuttitta, al termine della vittoriosa gara contro il San Donà, valida per la terza giornata del campionato di serie A1 di rugby. Un successo pieno e convincente (40-22) che lascia spazio a pochi dubbi. Una prova di forza dei meneghini che reggono l'urto degli ospiti venuti a Milano per tentare l'impresa e che invece devono arrendersi 40-22 sotto i colpi dei padroni di casa, che si prendono anche il punto di bonus in virtù delle cinque mete realizzate.

E dire che l'inizio è tutto a favore dei veneti che al 3' sono già avanti 7-0 grazie ad una meta tecnica e una trasformazione. L'Amatori non si scompone e reagisce subito nel migliore dei modi con un piazzato di Skeen e una meta di Pisani dopo una bellissima azione alla mano orchestrata dallo stesso Skeen e da Cavalleri. Le due squadre non si risparmiano e cercano la meta ad ogni giocata.

Al 14' i trevigiani la trovano grazie a Bressan, imitato però poco dopo dall'apertura scozzese del Milano Skeen (17') che va in meta ben servito da Pisani, autentica spina nel fianco della retroguardia avversaria. Prima della fine del tempo ancora lo scozzese è protagonista con un drop e una meta che chiudono la prima frazione.

Nella ripresa i padroni di casa contengono la reazione ospite senza farsi sciogliere dal gran caldo e riescono a realizzare ancora mete con Rigonelli (49') e Opini proprio allo scadere.

Il San Donà cerca in tutti modi di arrivare almeno al punto di bonus (per chi segna 4 mete) ma riesce solo a metterne a referto un'altra di Bressan, prima di sbattere quasi sempre contro la difesa molto organizzata dei milanesi che alla fine possono festeggiare l'ottima prova corale e i 10 punti in classifica.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche